top of page
logo viewtoo
  • Immagine del redattoreTeam Viewtoo

Web augmented reality: cos'è e come funziona

La web augmented reality (WebAR), o realtà aumentata basata su web, rappresenta una rivoluzione nel campo della realtà aumentata (AR) poiché consente agli utenti di accedere a esperienze immersive direttamente dal browser del loro dispositivo, senza bisogno di scaricare app aggiuntive. Questo articolo esplora cos'è la WebAR, come funziona e come può essere utilizzata efficacemente nel marketing.


Immagine illustrativa della web augmented reality: inquadrando un ponte con lo smartphone è possibile sovrapporre un'immagine virtuale alla situazione reale che si sta osservando

Sommario:


Cos'è la WebAR


La WebAR è una tecnologia che permette di visualizzare contenuti di realtà aumentata utilizzando un browser web. A differenza delle applicazioni AR, che richiedono il download di un'app specifica, la WebAR sfrutta la potenza dei moderni browser per offrire esperienze AR accessibili a un pubblico molto più ampio


Come funziona la WebAR


La WebAR funziona attraverso l'utilizzo di tecnologie web standard come HTML, CSS, JavaScript e WebGL. Quando un utente scansiona un codice QR o accede a un link specifico, il browser del dispositivo carica un sito web che contiene il contenuto AR. I sensori e la fotocamera del dispositivo catturano l'ambiente circostante, mentre il software di riconoscimento e tracciamento sovrappone gli oggetti digitali nel mondo reale. Questo processo avviene in tempo reale, creando un'esperienza fluida e immersiva.


Vantaggi della web augmented reality


1. Accessibilità: non è necessario scaricare app, rendendo l'AR accessibile a chiunque abbia un dispositivo con un browser compatibile.

2. Compatibilità: funziona nativamente su smartphone, tablet e computer.

3. Facilità d'uso: l'accesso tramite link o QR code è immediatamente riconoscibile e familiare per gli utenti che possono attivare l'esperienza on un semplice click.


Esempi di WebAR nel marketing


1. Coca-Cola x Fredinko


Nel 2021, Coca-Cola ha collaborato con Zappar per creare un'esperienza unica di realtà aumentata attraverso WebAR. I clienti potevano scansionare uno dei 23 codici QR unici presenti sulle etichette delle bottiglie per animare una sezione della mappa della Svizzera in stile Fredinko. Dopo aver visualizzato l'animazione, gli utenti avevano la possibilità di partecipare a un concorso. Questa campagna non solo ha incentivato l'interazione con tutti i segmenti della mappa, ma ha anche aumentato l'engagement dei clienti.


2. ASOS Virtual Catwalk


ASOS ha implementato una funzione di "virtual catwalk" utilizzando la WebAR. I clienti potevano scansionare un QR code sul sito web di ASOS e vedere i modelli sfilare nel loro spazio reale attraverso il loro dispositivo mobile. Questa funzione ha permesso agli utenti di vedere come i capi si muovevano e si adattavano in un contesto più realistico, migliorando l'esperienza d'acquisto online e aumentando le conversioni.


3. Dulcis in Agro by Viewtoo

Immagine illustrativa della campagna "dulcis in agro" realizzata da Viewtoo per l'acetaia Giuseppe Cremonini
© Viewtoo

Viewtoo ha sviluppato la campagna "Dulcis in Agro" per l'Acetaia Giuseppe Cremonini, utilizzando la WebAR per trasformare l'esperienza di acquisto dei prodotti della nuova linea di aceto Dulcis in Agro. Scansionando un codice QR sulle confezioni, i consumatori possono accedere a contenuti AR che raccontano gli ingredienti naturali del prodotto e invitano a giocare per scoprire nuovi abbinamenti di gusto. Grazie alla dinamicità dell'interazione e alla forza degli elementi visuali, i consumatori sono più coinvolti, con un aumento significativo dell’attenzione ai messaggi del prodotto e della loro memorizzazione.


Il futuro della WebAR


Secondo le previsioni di Statista, il mercato della realtà aumentata e virtuale crescerà fino a raggiungere i 72,8 miliardi di dollari entro la fine del 2024, con una crescita annuale del 54%. La WebAR, grazie alla sua accessibilità e facilità d'uso, è destinata a giocare un ruolo fondamentale in questa espansione. Il 70% delle aziende leader nel settore tecnologico sta già integrando la WebAR nelle loro strategie di marketing, offrendo ai brand nuove opportunità per connettersi con i consumatori in modi innovativi e coinvolgenti.


Conclusione


La WebAR rappresenta una svolta significativa nella realtà aumentata, rendendo le esperienze immersive più accessibili che mai. Con esempi concreti di successo nel marketing, è chiaro che questa tecnologia ha il potenziale per trasformare il modo in cui i brand interagiscono con i loro consumatori.


Se desideri esplorare come integrare la WebAR nelle tue campagne di marketing, contatta Viewtoo. Scopri come le nostre soluzioni possono aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi di marketing. 


Per maggiori dettagli e aggiornamenti, segui Viewtoo su LinkedIn e rimani connesso con le ultime innovazioni nel mondo della realtà aumentata.

Comments


bottom of page